Risorse finanziarie -
Risorse e programmazione

L’AUTONOMIA DEL CONSIGLIO REGIONALE

A garanzia delle sue funzioni il Consiglio regionale ha autonomia di bilancio, contabile e patrimoniale.

Il bilancio di previsione e il conto consuntivo sono predisposti dall’Ufficio di presidenza e approvati dal Consiglio nell’ambito delle apposite sessioni consiliari di bilancio; infatti, le previsioni di spesa e le risultanze finali di ciascun esercizio finanziario del Consiglio concorrono a determinare, rispettivamente, lo stato generale di previsione delle spese della Regione e il risultato finanziario esposto nel rendiconto generale.

I documenti di bilancio sono pubblicati nella pagina "Bilancio preventivo e consuntivo" della sezione "Amministrazione trasparente".

 

Principale normativa di riferimento

L.r. 31 marzo 1978, n. 34 [pdf] "Norme sulle procedure della programmazione, sul bilancio e sulla contabilità della regione"
L.r. 28 ottobre 1996, n. 31 [pdf] "Norme concernenti la disciplina del fondo per la realizzazione di progetti infrastrutturali di rilevanza regionale. Sostituzione dell’art. 5 della L.r. 31 marzo 1978, n. 34" 
L.r. 14 marzo 2003, n. 2 [pdf] "Programmazione negoziata regionale" 
 

Regolamento contabile del Consiglio regionale [pdf]

 

Organi e uffici di riferimento

Commissione consiliare permanente I “Programmazione e Bilancio”

Segreteria Generale – Ufficio Bilancio, Contratti ed Economato